GIACOMINA E TABBY

 

Ciao Giancarlo,

stavo controllando la mia casella di posta elettronica e così ho pensato di scriverti. Volevo dirti che questa sera la lezione al campo è stata molto bella. Nonostante la stanchezza e le tensioni della giornata sono arrivata a casa rilassata come non mai e con tanta voglia di fare. Merito anche di una persona eccezionale come te che con tanta passione svolge il suo lavoro. E merito anche delle persone stupende che erano presenti questa sera! E' troppo bello arrivare e trovare persone allegre, disponibili al contatto e allo scambio interpersonale. Sono contenta di aver intrapreso questa avventura insieme ai miei “compagni” (e intendo tutti e tre!). Mi diverto un mondo. A volte penso di essere più scema dei miei cani! Sai i miei genitori mi hanno sempre insegnato a gioire di ogni piccola cosa, a non dare mai nulla per scontato, a godere di ogni istante della mia vita e pensavo di essere felice ma ora con i miei super tatoni ho scoperto di esserlo ancora di più. E' troppo bello poterseli godere e fare qualcosa insieme a loro. A volte mi sembra di essere un tutt'uno con loro. E questa sensazione stupenda l'ho provata questa sera con Tabby: ho un mare di strada da fare ancora ma non mi importa. Sento il suo amore, la sua gratitudine. Quando incrocio il suo sguardo il mio cuore palpita d'amore per lei e i miei occhi si riempiono di lacrime! E quando sono stanca e triste penso a lei, a Tobia, a Fabri e a tutti quelli che mi amano: questo basta a rasserenarmi. Un grazie di cuore a te e ai ragazzi che come noi partecipano alle attività del campo. Spero che la nostra amicizia e quella del nostro gruppo possa durare e crescere continuamente.

Ti stimo molto!!!

Un bacio. Ti voglio bene.

A giovedi.

Giacomina